DADO MORONI – PAOLO FRESU

DADO MORONI – PAOLO FRESU

Venerdì 29 Aprile 2011 ore 21.00 – DADO MORONI – PAOLO FRESU
Ecco a voi un piccolo estratto di quello che è stato ossia un concerto emozionante, guardate voi stessi:

Concerto all’insegna della più pura spontaneità, per Dado suonare  con Paolo è come una “camminata in un bosco dove dopo ogni curva del sentiero scopre un paesaggio diverso, un rincorrersi di suoni che ne generano altri, nuovi e inaspettati!”
Dado…
Una delle principali caratteristiche di Dado Moroni è la spontaneità.
Un incontro con lui è come fare un viaggio giocoso e partecipato nel tempo, lungo ben nove decadi jazzistiche, attraverso il racconto in musica di aneddoti ascoltati direttamente dalla voce di musicisti quali Benny Waters (ex sassofonista della Band di Jelly Roll Morton), Dizzy Gillespie, Henry Edison e Buddy Tate (dell’Orchestra di Count Basie), Clark Terry e Jimmy Woode (membri della band di Duke Ellington), fino ad arrivare ai contemporanei Joe Henderson, Bob Mintzer e Wynton Marsalis.
Paolo…
La banda del paese e i maggiori premi internazionali, la campagna sarda e i dischi, la scoperta del jazz e le mille collaborazioni, l’amore per le piccole cose e Parigi.
Esiste davvero poca gente capace di mettere insieme un tale abbecedario di elementi e trasformarlo in un’incredibile e veloce crescita stilistica.
Paolo Fresu c’è riuscito proprio in un paese come l’Italia dove – per troppo tempo – la
cultura jazz era conosciuta quanto Shakespeare o le tele di Matisse, dove Louis Armstrong è stato poco più che fenomeno da baraccone di insane vetrine sanremesi e Miles Davis scoperto “nero” e bravo ben dopo gli anni di massima creatività.
La “magia” sta nell’immensa naturalezza di un uomo che, come pochi altri, è riuscito a trasportare il più profondo significato della sua appunto magica terra nella più preziosa e libera delle arti.
Vederli suonare insieme sarà un sogno che si diventato realtà.

2 Responses to “DADO MORONI – PAOLO FRESU”

  1. ada scrive:

    mitici!!!!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *